Privacy Policy

Informativa privacy

I N F O R M A T I V A - resa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento Europeo 2016/679

Gentile Signore/a,

desideriamo informarLa che il Regolamento Europeo 2016/679, in prosieguo indicato per brevità G.D.P.R. (General Data Protection Regulation), di immediata applicazione nel nostro paese dal 25 maggio 2018, prevede, fra l’altro, la protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei loro dati personali.

Tale normativa prescrive che il trattamento deve essere improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Pertanto, ai sensi dell'articolo 13 del G.D.P.R. ed in relazione ai dati personali da Lei forniti, Le forniamo le seguenti informazioni:

1. Titolare del trattamento

Il Titolare del Trattamento è il CRT FITeL del Ducato con sede in Fiorenzuola d’Arda (PC) in località Caselle Caminata n. 415, email: privacy@crtfiteldelducato.it, in persona del Presidente pro tempore.

2. Finalità del trattamento

2.1.    I dati personali da Lei forniti in sede di compilazione della modulistica d’iscrizione alla nostra Associazione e di tesseramento Federazione Italiana Tempo Libero (di seguito indicata per brevità come       FITeL), cui la nostra Associazione è affiliata, verranno trattati per finalità:

a)   di gestione della Sua iscrizione alla nostra Associazione, in qualità di socio, nonché della relativa gestione contabile, amministrativa, fiscale e di tutto quanto attinente e conseguente all’instaurazione del rapporto associativo, anche in relazione alla eventuale copertura, da parte Sua, di cariche sociali, il tutto secondo le norme di legge vigenti e secondo le norme statutarie e regolamentari adottate dalla nostra Associazione;

b)   di gestione del Suo tesseramento alla FITeL, a cui la nostra Associazione è affiliata, nonché della relativa gestione contabile, amministrativa, fiscale e di tutto quanto attinente e conseguente al predetto tesseramento secondo le norme di legge vigenti e secondo le norme statutarie e regolamentari adottate dalla medesima FITeL.

2.2.    Inoltre, solo previo espresso, libero, specifico, informato e inequivocabile consenso da parte Sua, i dati da Lei forniti potranno essere trattati per le seguenti ulteriori finalità:

a)   invio tramite e-mail, posta cartacea, sms o telefono, eventualmente conferiti, di comunicazioni inerenti l’attività statutaria e regolamentare della nostra Associazione e della FITeL, a cui la nostra Associazione è affiliata;

b)   invio, tramite email, della newsletter periodica della nostra Associazione e della FITeL, a cui la nostra Associazione è affiliata;

c)   invio, tramite email, di materiale pubblicitario, informativo e promozionale da parte della nostra Associazione e della FITeL a cui la nostra Associazione è affiliata.

3. Categorie di dati personali

Il trattamento riguarda esclusivamente dati comuni e non riguarderà i dati personali rientranti nelle categorie di cui all’art. 9 del G.D.P.R., vale a dire i dati personali idonei a rivelare “l'origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale, nonché trattare dati genetici, dati biometrici intesi ad identificare in modo univoco una persona fisica, dati relative alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona”.

4. Base giuridica del trattamento

La base giuridica del trattamento, oltre al consenso dell’interessato ove necessario, è costituita dagli obblighi di legge e segnatamente, con elencazione meramente esemplificativa e non esaustiva, dagli artt. 36 e segg. c.c., dall’art. 18 della Costituzione Italiana, dalla normativa fiscale relativa agli enti non commerciali, in particolare l’art. 148 del T.U.I.R., l’art. 4 del D.P.R. 633/72 e l’art. 90 della Legge 289/2002.

5. Legittimo interesse

Il trattamento è necessario per il perseguimento del legittimo interesse del titolare del trattamento di dare corretta esecuzione, sulla scorta delle norme legislative, statutarie e regolamentari, al rapporto associativo nei confronti dei singoli soci informandoli in ordine alle iniziative dell’Associazione e della Fitel - Federazione Italiana Tempo Libero -, a cui la stessa è affiliata, nonché per usufruire delle agevolazioni fiscali spettanti alla medesima Associazione.

6. Obbligo di conferimento dei dati

Il conferimento dei dati è obbligatorio per il raggiungimento delle finalità dell’Associazione ed è quindi indispensabile per l’accoglimento della domanda di ammissione del socio e/o per il Suo tesseramento alla FITeL, a cui la nostra Associazione è affiliata. L'eventuale rifiuto di conferire i dati comporta l'impossibilità di accogliere la domanda di iscrizione in qualità di socio e/o di tesseramento alla FITeL non essendo in tale ipotesi possibile instaurare il suindicato rapporto associativo e/o di tesseramento.

7. Modalità di trattamento dei dati

Il trattamento dei dati sarà effettuato con le seguenti modalità:

  • cartacea, mediante raccolta dei dati su moduli cartacei di adesione alla nostra Associazione e/o di tesseramento alla FITeL realizzati anche con l’ausilio di mezzi elettronici, conservati in luoghi chiusi e protetti da adeguate misure tecniche e organizzative atte a preservare la loro integrità e riservatezza;
  • informatizzata, mediante raccolta dei dati e contestuale inserimento degli stessi su software installati su computer posti nella sede dell’Associazione, dotati di adeguate misure tecniche e organizzative atte a preservare la loro integrità e riservatezza (es. controllo accessi, antivirus, firewall, backup periodico dei dati etc.).

8. Periodo di conservazione dei dati

I dati saranno conservati per tutta la durata del rapporto associativo e/o di tesseramento - ed anche successivamente - per l’espletamento di tutti gli eventuali adempimenti connessi o derivanti da tali rapporti secondo quanto prescritto dalle leggi tempo per tempo vigenti e, comunque, per il tempo necessario al perseguimento delle finalità istituzionali dell’Associazione. In particolare, al momento della cessazione del rapporto associativo, i dati non saranno più trattati e saranno conservati esclusivamente nel libro soci cartaceo custodito presso l’Associazione.

9. Comunicazione dei dati

I dati conferiti per il tesseramento saranno oggetto di comunicazione alla FITeL, a cui la nostra Associazione è affiliata. In particolare, la comunicazione dei Suoi dati alla FITeL avviene mediante inserimento diretto, da parte di personale della nostra Associazione, debitamente istruito e autorizzato dal Titolare del Trattamento e che opera sotto la direzione di quest’ultimo, nel gestionale accessibile tramite credenziali di autenticazione (username e password) nella sezione di tesseramento online, area intranet, raggiungibile sul sito della medesima FITeL (www.fitel.it).I dati comunicati alla FITeL saranno trattati da quest’ultima presso la Sede Nazionale e presso le articolazioni territoriali aventi competenza sulla nostra Associazione, per la gestione del tesseramento, per la stipula della relativa copertura assicurativa e per tutte le finalità proprie di tale Associazione secondo quanto previsto dallo Statuto, dal Regolamento e dall’informativa sul trattamento dei dati personali, liberamente consultabili sul suo sito web raggiungibile all’indirizzo www.fitel.it.

Per le finalità più sopra indicate, i dati da Lei forniti potranno altresì essere comunicati ai seguenti soggetti e/o categorie di soggetti:

  • Figure interne alla nostra Associazione, autorizzate al trattamento in ragione delle rispettive mansioni;
  • ŸSocietà, consulenti e professionisti che operino per conto o nell’interesse della nostra Associazione;
  • ŸSoggetti che svolgono attività di elaborazione dati e/o tenuta della contabilità ed adempimenti conseguenti per conto della nostra Associazione;
  • ŸAutorità giudiziarie e di polizia o ad altre amministrazioni pubbliche per l’adempimento di obblighi normativi.

Tali destinatari, ove dovessero trattare dati per conto dell’Associazione, saranno designati, con apposito contratto od altro atto giuridico, Responsabili del Trattamento. In ogni caso, la comunicazione dei dati avverrà solo ove necessaria per l'adempimento degli obblighi connessi al tesseramento e/o in forza di prescrizioni legislative, statutarie e regolamentari.

10. Diffusione dei dati

I dati da Lei forniti non saranno oggetto di diffusione.

11. Trasferimento dati extra UE

I dati da Lei forniti non saranno trasferiti in paesi extra Unione Europea.

12. Diritti degli interessati

In ogni momento Lei potrà esercitare, in qualità di interessato/a, i Suoi diritti di conoscere i dati che la riguardano, sapere come sono stati acquisiti, verificare se sono esatti, completi, aggiornati e ben custoditi, di ricevere i dati in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, di revocare il consenso eventualmente prestato relativamente al trattamento dei medesimi dati in qualsiasi momento ed opporsi in tutto od in parte, al loro utilizzo come previsto dagli artt. da 15 a 21 del Regolamento UE 2016/679.

In particolare, Lei potrà esercitare:

  • il diritto di accesso (art. 15);
  • Ÿil diritto di rettifica (art. 16);
  • Ÿil diritto alla cancellazione (Art. 17);
  • Ÿil diritto alla limitazione del trattamento (Art. 18);
  • Ÿil diritto alla portabilità dei dati (Art. 19);
  • Ÿil diritto di opposizione (Art. 21).

Tali diritti possono essere esercitati attraverso specifica istanza da inoltrare al Titolare del Trattamento secondo una delle seguenti modalità, alternative tra loro:

  • Ÿposta elettronica ordinaria all’indirizzo: privacy@crtfiteldelducato.it;
  • Ÿposta elettronica certificata all’indirizzo: crtfitelpiacenza@pec.it;
  • Ÿraccomandata A.R. all’indirizzo CRT FITeL del Ducato Località Caselle Caminata, 415 – 29017 Fiorenzuola d’Arda (PC).

Lei ha, altresì, il diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca. Tale diritto potrà essere esercitato inviando la revoca del consenso ad uno degli recapiti sopra riportati. Lei ha, infine, il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali.

 13. Processo decisionale automatizzato

Con riferimento ai dati da Lei conferiti, Le comunichiamo che non esiste alcun processo decisionale automatizzato, né alcuna attività di profilazione di cui all'articolo 22, paragrafi 1 e 4 del Regolamento UE 2016/679.