"PIACENZA TERRA DEGNA E DI PASSO": COSÌ SCRIVEVA LEONARDO DA VINCI.

PIACENZA È IL CROCEVIA DI QUATTRO REGIONI: EMILIA ROMAGNA, LOMBARDIA, LIGURIA E TOSCANA. UN PAESAGGIO DI COLLINE, CASTELLI, TORRI E MANIERI, CORSI D'ACQUA CHE ATTRAVERSANO VALLATE LUSSUREGGIANTI.

IL PO SCORRE LENTO E MAESTOSO A RIDOSSO DEL CENTRO STORICO, DELLA CITTÀ DI PIACENZA, FONDATA NEL 218 A.C. COME COLONIA DAI ROMANI, INTORNO AL MILLE LA CITTÀ ERA GIÀ FAMOSA NEI REGNI D'OLTRALPE COME TAPPA IMPORTANTE DEL CAMMINO DI SIGERICO, LA VIA FRANCIGENA, CHE DA CANTERBURY A ROMA ERA PERCORSA DA MIGLIAIA DI PELLEGRINI. 

Oggi Piacenza conserva le tracce di una storia bimillenaria, storia incisa per sempre nei suoi percorsi. 

Ecco qualche sintetico esempio della Piacenza Medievale: 

  • il Duomo (XII secolo) in marmo rosa ed arenaria, splendido esempio di romanico medio-padano; 
  • la basilica di Sant'Antonino; 
  • la chiesa di San Francesco; 
  • Palazzo Gotico; 
  • la chiesa di San Giovanni in Canale. 
  • Piacenza Rinascimentale: 
  • la basilica di Santa Maria di Campagna, con gli affreschi del Pordenone; 
  • la chiesa di San Sisto con la copia della Madonna Sistina di Raffaello, eseguita proprio per la chiesa nel 1512/13 e venduta dai monaci nel 1754; 
  • Palazzo Farnese. 
  • Piacenza tra 600 e 700: 
  • Piazza Cavalli con le statue equestri di Alessandro e Ranuccio I Farnese di Francesco Mochi. 
  • Piacenza, città di Musei: 
  • Museo Archeologico, 
  • Museo Delle Carrozze, Pinacoteca, 
  • Museo di Storia Naturale, 
  • Collegio Alberoni, 
  • Galleria d'Arte Moderna Ricci Oddi, 
  • Antiquarium, 
  • Musei Diocesani, 
  • Museo della Poesia, 
  • Museo Palazzo Costa. 
  • Piacenza, città di Teatri: 
  • Teatro Municipale del 1804, 
  • Sala dei Teatini, 
  • Teatro Filodrammatici, 
  • Teatro San Matteo, 
  • Teatro Gioia a Bobbio, 
  • Castell'Arquato, 
  • Vigoleno, 
  • Veleia Romana.

Alcune delle straordinarie mete per il " fuori porta piacentino" DA VISITARE ...

  • I Musei di Palazzo Farnese: Madonna Adorante il Bambino con San Giovannino di Sandro Botticelli; Fegato Etrusco del II secolo a.C.
  • Gli affreschi del Guercino nel campanile del Duomo
  • Al Collegio Alberoni l'Ecce Homo di Antonello da Messina
  • A Vigoleno oltre al Castello anche il Museo degli Orsanti
  • A Bobbio: il ponte gobbo, la cattedrale, l'abbazia di San Colombano con la tomba del Santo e la Galleria di Arte Moderna "Mazzolini"
  • A Chiaravalle della Colomba l'abbazia cistercense
  • e tanto altro ...

E non ci si può dimenticare di gustare alcune delle specialità enogastronomiche del territorio:

  • Tortelli piacenticini con la coda (ripieni di ricotta e spinaci o zucca),
  • Pisarei e Faso' nella versione pre-colombiana o quella più recente,
  • Coppa Piacentina Dop, Salame e Pancetta Dop,
  • Grana Padano, provola, robiola
  • e anche in questo caso, tanto altro ...